A partire da oggi Lunedi 09 Marzo e fino ad ulteriori disposizioni governative saremo chiusi. Uniti alla comunità nella lotta contro questo terribile virus. Ad oggi sembra che la riapertura sia possibile in data 06 Aprile (tra quattro settimane), preferiamo però aggiornarvi con una nuova comunicazione quando avremo il via libera definitivo delle autorità territoriali competenti.

Cosa succederà per le iscrizioni ai corsi già versate e non usufruite? Ad oggi non abbiamo disposizioni in merito da parte del governo e degli organi territoriali competenti, siamo in una situazione d’emergenza senza precedenti. Da parte nostra l’unica certezza che vi possiamo dare è che se anche non dovessero arrivarci mai fondi da parte del Coni e/o della Regione provvederemo a nostro carico per farvi recuperare le lezioni perse scalando le scadenze di termine dei corsi.

Nella speranza che quando tutto sarà finito continuiate a sceglierci per i vostri allenamenti, il vostro benessere, il vostro divertimento e l’educazione sportiva dei vostri figli. Poichè qualora lo stato non riuscisse a istituire fondi per gli stipendi dei dipendenti sportivi, delle utenze, degli affitti e della tassazione delle società sportive, difficilmente, senza rinnovi nel periodo estivo, riusciremo a garantire la ripresa delle nostre attività.

Nonostante il periodo drammatico che oggi stiamo vivendo vogliamo dirvi che siamo sicuri nel nostro cuore che “TUTTO ANDRA’ BENE” e vi chiediamo di ripeterlo ai vostri figli, ai vostri amici, alle persone a cui volete bene continuamente, più volte al giorno, come un mantra. Le parole hanno davvero il potere di cambiare le cose.

Vi chiediamo di diventare la personificazione della parola UMANITA’, una parola meravigliosa che ci ricorda che siamo un unico organismo che lotta unito per la sopravvivenza. Vi chiediamo nella vostra Umanità di pensare al prossimo. Di stare chiusi in casa e limitare gli spostamenti a ciò che davvero è indispensabile. Quante cose possiamo fare nelle nostre case accoglienti? RALLENTIAMO … tutta l’umanità è costretta a rallentare, godiamoci questo tempo che ci viene regalato. Non affolliamo i supermercati, di provviste ce ne saranno per tutti, sempre. Lasciamo che le autorità si prendano cura di noi e collaboriamo. Verrà il tempo di tirare le somme se qualcosa poteva essere fatto meglio e dai nostri errori impareremo. Per ora collaboriamo con positività.

Parlate con i bambini, i ragazzi e gli adolescenti… che brutta cosa essere adolescenti nel periodo del Coronavirus e non poter stare con gli amici… è normale che non capiscano la gravità della situazione, impediamogli però, per il loro bene e per il bene della comunità, di aggregarsi al parco o per le vie o a casa degli uni e degli altri …o il sacrificio di bar e ristoranti, centri commerciali e attività sportive sarà stato inutile e ne pagheremo tutti le conseguenze, prima con la salute e poi con l’economia.

Vi chiediamo di pensare al prossimo e di pensare al futuro e alla ricostruzione di cui avremo purtroppo bisogno, programmate le vostre ferie in Italia, acquistate nella bottega dietro casa dato che gli spostamenti sono interdetti, aiutamoci gli uni con gli altri e da questa crisi ne uscirà un’Umanità rinnovata e illuminata.

Diamo il tempo alla natura di fare il suo lavoro e aiutiamola a riprendersi.

Noi non spariremo questo mese, ci organizzeremo per darvi lezioni online e aiutarvi a programmare i vostri allenamenti casalinghi, per quel che è possibile! Ci saremo per condividere contenuti , video e letture interessanti, per fare gruppo anche a chilometri di distanza.

E nel frattempo progetteremo, studieremo e organizzeremo il futuro di questa splendida società sportiva fatta di belle persone dinamiche, creative e rispettose del prossimo.

Seguiteci sui social, sul sito e restiamo connessi perchè … ANDRA TUTTO BENE!

Un abbraccio virtuale forte forte, Eleonora.

UN AIUTO DAI NOSTRI CONSULENTI DEL CENTRO…

Resta attivo, in accordo con il comune di Rubiera, il servizio di consulenza psicologica del Dottor Luigi Muto, Psicologo e Psicoterapeuta che offre a tutti i tesserati una prima consulenza gratuita in cui accogliere le vostre esperienze restituendovele con gli strumenti del colloquio clinico. Per un #ContagioPositivo da noi a voi e da voi ai vostri cari.

Si riceve esclusivamente su appuntamento, per informazioni dott. Luigi Muto:
Cell. 3334164343